Wednesday, 23 August 2017

animale fantastico - 3

VELICELLO



Il velicello è una specie di nutria dal collo lungo che presenta una membrana sottile ed elastica che va dalla nuca alla coda; grazie a questa vela naturale il velicello si sposta galleggiando sull'acqua, sospinto dai venti che soffiano sulla superficie dei laghi.
Sempre si muove in gruppi piuttosto grandi e vederli dal bordo del lago è uno spettacolo molto bello.


Tuesday, 22 August 2017

evolución vegetal - 11


L'albero delle canoe è un gigantesco parente della pianta dei fagioli, anche se l'aspetto può ricordare più un baobab che un fagiolo.
Questa pianta produce giganteschi bacelli legnosi di singolare regolarità e uniformità, oltre a fagioli pesanti come pietre.
L'interno di questi fagioli pesantissimi è molle e gustoso, ma si apre solo dopo che il fagiolo cade a terra e si secca così tanto che la scorza durissima si secca e si crepa.
È molto pericoloso stare sotto ad un albero delle canoe nella stagione in cui i bacelli si aprono e lasciano cadere i fagioli a terra, ma dopo questo periodo le tribù che vivono vicino ai fiumi vanno a cercare questi alberi per staccare dai rami i bacelli aperti che sono in pratica delle canoe perfette e dalla forma e dimensione incredibilmente regolare, ideali per essere usate come imbarcazioni per spostarsi lungo i fumi.
Per queste popolazioni di pescatori l'albero delle canoe è un albero sacro.

animale fantastico - 2

TALPA STELLA


La talpa-stella è un tipo di talpa di superficie che si muove strisciando a terra lentamente.
Il corpo della talpa-stella ricorda davvero il simbolo di una stella visto che la testa e le 4 zampe hanno la stessa dimensione e formano 5 punte equidistanti.
La coda invece parte praticamente dal centro del corpo e si eleva per quasi un metro.
Sulla sommità di questa "antenna" c'è un ciuffo giallo di peli, come una bandierina; sembra che la coda serva a ciascuna talpa per non perdere la posizione del gruppo, anche se distribuito in un'area di erba alta: basta guardare in alto per non perdersi, come i turisti con gli ombrellini o le mandierine colorare delle guide turistiche.


quadretto floreale


Monday, 21 August 2017

menina de cores


madonna sovversiva


impero romano cinese

Ecco a voi la mappa dell'impero romano da satellite!
anche se... in effetti... l'inghilterra è conquistata solo in parte... il sud della germania invece è stato invaso! e... un buon pezzo di deserto del sahara è sotto controllo dell'impero!
ma perché?
che sta succedendo???


aaaaah!
ho capito!
non si tratta dell'impero romano classico, bensí della sua copia cinese!
l'impero romano cinese!
altro non è che la sovrapposizione della mappa dell'attuale cina sul mediterraneo e niente di più!
certo però che tra imperi ci si assomiglia proprio!!
ecco a voi la dimostrazione.



ricordo di venezia

i ricordi sono acqua mossa


il mondo oltre il mondo

avete presente quando guardate un disegno da lontano, magari di traverso, e non riuscite bene a capire che cosa rappresenta?
vedete le macchie di colore, cogliete abbastanza bene le forme, ma non la composizione totale. ma cosa c'è disegnato?
beh, aspettate ad avvicinarvi e risolvere il mistero immediatamente, tenete a bada la vostra curiosità e usate questo raro momento come occasione unica per vedere oltre quel disegno e immaginare un disegno che non c'è: un mondo nascosto... magico!

ecco un esempio, ma al contrario: vedete questo quadro? è chiarissimo a tutti che si tratta di una scena di una specie di corrida portoghese: un toro e un uomo saltandoci sopra con un'asta.
ma se lo aveste visto da lontano? di traverso? e vi fosse poi sfuggita la composizione finale... cosa avreste potuto vedere dentro quei chiari scuri misteriosi, senza logica apparente?


a me ha ispirato una scena di un mondo impossibile dove animali inesistenti si fronteggiano o gozzovigliano dentro a un'arena affollata di pubblico e sacerdoti.
non vi sembra possibile? guardate un po':


ecco dunque il disegno finale: un mondo magico oltre al mondo ovvio e reale.



neologismo-82

Dicesi di cosa particolarmente odiosa, così odiosa, ma così odiosa da ispirare una rabbia assurda e incontrollabile! Una rabbia così bestiale da ispirare un porco (espressione in voga soprattutto in Veneto).

PORC'ODIOSO

esempio: "ma dai! ma che cosa odiosissima! mi fa troppo innervosire! è una cosa davvero porc'odiosa! aaaargh!"